sabato 3 maggio 2014

BUONE NUOVE!


Siori e siore, madame e messeri, genitori e genitaque, cavalieri e damigelle... ci sono delle belle notizie da diffondere in questo lieto giorno di maggio, che precede il mio compleanno - eh sì, domani avrò la bellezza di ventiquattro anni, così un solo anno mi separa dall'infausto quarto di secolo.
  Ma non sono qui solo per parlare dei miei anni imminenti [comunque vorrei tutta l'absolute edition del Sandman di Neil Gaiman, contattarmi in privato per sapere dove inviarla]. Quello che voglio cominciarvi con questo post, la bellisisma notizia che ha reso la mia giornata bellissima, lo stupefacente annuncio è... CHE PUBBLICO UN NUOVO LIBRO!
  Ebbene sì. Dopo mesi passati a inviare questo nuovo manoscritto alle varie case di genere, la GDS Edizioni mi ha risposto positivamente, quindi hanno ufficialmente inizio le lavorazioni per il volume. Sì, perché a questo giro non uscirà solo in digitale, ma anche in edizione cartacea!
  Ovviamente non posso dirvi molto. Posso dirvi soltanto che si intitolerà Doppio singolo e che sarà un horror, condito con una storia d'amore che di certo male non fa. Non molto splatter, quanto più d'atmosfera.
  Davvero, sono felice :D

27 commenti:

  1. Cazzo che giovane! ;)
    Comunque, ottimo per te! Ma ci fai anche dei soldi, con il libro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovane? Mi sento vecchissimo, in realtà... ma mi sentivo così anche a 16 anni, quindi non faccio testo :-P
      Purtroppo è una realtà indipendente, come quella precedente. Quindi o avviene un proverbiale 'botto di culo' a là Rowling, oppure i guadagni saranno limitatissimi. Ma queste sono cose che fai più per te stesso, o almeno, così la penso io.

      Elimina
  2. Congratulazioni! E anche in bocca al pupo, che non guasta mai... tienici aggiornati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, cara :) gli aggiornamenti più grossi però ci saranno sul'altro blog: Fermo alla partenza.

      Elimina
  3. Grande, voglio novità ovviamente. Tienici informati ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se segui l'altor blog, "Fermo alla partenza", sarai aggiornato passo dopo passo :) le news più big, ovviamente, le riporto anche qui!

      Elimina
  4. ti senti vecchio??? ma sta zitto valà XD io ho 31 anni quasi 32 e inizio ad avere gli acciacchi, ma te ancora sei un bimbo nel fiore degli anniu ;-)

    complimenti x il libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, solo che più passa il tempo, più mi sembra che sia l'ora di smetterla di fare cazzate e diventare serio... ed è una sensazione che, come già detto, ho dai 16 anni. Alla tua età mi sentirò un matusa, probabilmente XD
      Grazie ancora, fratellone :D

      Elimina
    2. ahahahahah vai tranquillo, io di cazzate ne faccio ancora, un po meno di prima ma ne faccio :-P

      Elimina
  5. Complimenti davvero! Non è facile, lo so bene, riuscire a farsi pubblicare un libro 'di carta'... un bel regalo di compleanno! A proposito: tanti auguri!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, lo so bene, purtroppo :-P grazie mille!

      Elimina
  6. complimenti, in bocca al lupo :)

    RispondiElimina
  7. Congratulazioni! Io l'anno prossimo sarò nel bel mezzo del cammin della mia vita. La vecchiaia galoppa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è essere giovani dentro ;)

      Elimina
  8. E ti rinnovo i miei complimenti ;)
    Voglio assolutamente una copia autografata con dedica (ovviamente te lo pago, il libro).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, questi si che sono i messaggi che uno vuole leggere XD grazie ancora, Dennyno!

      Elimina
  9. Avevo commentato ieri ma è sparito!:O Congratulazioni davvero, Giacomo! (E auguri pure qua, tiè!)

    RispondiElimina
  10. Ma grandeeee. Doppi auguri allora! =D

    RispondiElimina
  11. in bocca al lupo! uh quanto sei gggggiovane!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh dai, l'età mentale è ferma ai cinque :-P

      Elimina
  12. Arrivo a congratularmi un po' in ritardo.... l'edizione cartacea potrò comprarla anche io, evvaii!!! *-*

    RispondiElimina

Ragazzi, mi raccomando, ricordiamoci le buone maniere. E se offendete, fatelo con educazione U.U